Banner title

Come costruire un Termometro Ambiente fai da te

0

Conoscere la temperatura esterna o interna dell’ambiente può sempre essere utile, ma non è sempre indispensabile acquistare un termometro per riuscire a misurarla. Costruire un termometro ambiente è infatti molto più semplice ed economico di quanto possa sembrare: volete mettere la soddisfazione di crearlo in casa con le vostre mani? Oggi vediamo proprio come fare, con una guida passo passo in cui vi spiegheremo nel dettaglio come costruire da soli un termometro ambiente. Potete fare questo lavoro di bricolage anche con i vostri bambini: si tratta di un metodo divertente che riesce a dare grandissima soddisfazioni una volta completato! Vediamo come fare con il nostro tutorial passo passo. 

Costruire un termometro ambiente: occorrente

Per prima cosa, dovete procurarvi tutto l’occorrente ma non preoccupatevi perchè non serve nulla di strano o particolare. Per realizzare un termometro ambiente con il fai da te avrete bisogno di:

  • Alcool
  • Acqua
  • Colorante alimentare 
  • 1 bottiglia di plastica o vetro
  • 1 cannuccia trasparente
  • 1 contagocce
  • 1 po’ di argilla
  • 1 cartoncino bianco
  • scotch
  • termometro commerciale (solo per calibrare)

Costruire un termometro ambiente: guida passo passo

Una volta che avrete a portata di mano tutto l’occorrente, non vi rimane che assemblare il vostro termometro. Vediamo come fare passo passo. 

Prima di tutto, realizzate una soluzione composta dal 50% di acqua e dal 50% di alcol, aggiungete qualche goccia di colorante alimentare e mescolate bene il tutto. Una volta ottenuta la soluzione, riempite la bottiglia con questo liquido cercando di farlo arrivare fino al bordo (la bottiglia deve essere completamente piena). 

A questo punto, inserite una cannuccia trasparente nella bottiglia: assicuratevi che non tocchi il fondo, che sia immersa nel liquido e che fuoriesca dalla bottiglia di almeno 10 cm. Fissate la cannuccia con un po’ di argilla in modo che rimanga bella ferma e non si muova più. 

Adesso fissate il cartoncino bianco dietro alla cannuccia che sporge utilizzando un pezzo di scotch, dopodiché versate alcune gocce di soluzione colorata nella cannuccia: calcolate che il colorante dovrà occupare circa 5 cm di cannuccia. In ultimo aggiungete una goccia di olio di oliva nella cannuccia, che rimarrà in cima alla soluzione. 

A questo punto non rimane che calibrare il termometro ambiente in modo che sia il più accurato possibile nelle misurazioni della temperatura sia esterna che interna. Per fare ciò vi servirà un termometro commerciale: posizionatelo accanto al vostro termometro fatto in casa e lasciateli lì per alcuni minuti in modo che la misurazione si stabilizzi. Leggete quindi la temperatura indicata sul termometro commerciale e segnate con una penna sul cartoncino i gradi corrispondenti anche sul termometro ambiente che avete appena realizzato. Ripetete lo stesso procedimento in altre zone con temperature differenti et voilà! Il vostro termometro è perfettamente funzionante e potrete utilizzarlo per misurare le temperature che volete con precisione!

Ti potrebbe interessare anche…

Share.