Asciugatrice: guida alla scelta di quella giusta

0

L’asciugatrice è un elettrodomestico che spesso non si considera inizialmente ma che si rivela indispensabile, soprattutto nei mesi invernali e per coloro che non hanno molto spazio a disposizione in casa. Quando fuori le temperature sono basse, è inutile stendere il bucato all’aperto perchè non fa altro che prendere umidità e impiega giorni e giorni ad asciugarsi del tutto! Come se non bastasse, rimanendo umidi per molto tempo, spesso i vestiti iniziano ad emanare un brutto odore, tanto da costringerci a lavarli nuovamente. Insomma: stendere nei mesi invernali può rivelarsi un vero problema, ma grazie all’asciugatrice non ci si deve preoccupare più di nulla! Questo elettrodomestico, sebbene molto apprezzato, non è ancora entrato nella maggior parte delle case degli italiani: il motivo è sicuramente legato al prezzo, ai consumi e al fatto che in qualche modo si può fare a meno dell’asciugatrice quindi viene ritenuta un apparecchio superfluo.

Tuttavia, acquistare un’asciugatrice al giorno d’oggi si può rivelare un’ottima idea: i costi non sono più elevati come un tempo e facendo la scelta giusta anche i consumi si riducono di parecchio. Certo, come sempre il consiglio è quello di ponderare bene il proprio acquisto, scegliendo il modello più adatto e meno dispendioso in termini di consumi. 

Asciugatrice: elettrica o a gas?

La prima cosa da valutare se intendete acquistare un’asciugatrice è il tipo di alimentazione: esistono infatti sia asciugatrici elettriche che a gas e le differenze sono davvero parecchie.

Innanzitutto, le asciugatrici a gas hanno dei costi decisamente più elevati rispetto a quelle elettriche e richiedono una collocazione ben precisa, la presenza di allacci del gas e di tubi per lo sgombro dei fumi. Questo farebbe propendere per un modello elettrico, molto più facile da installare e meno costoso, ma in realtà bisogna valutare bene pregi e difetti di entrambi i sistemi.

Fondamentalmente, nonostante risulti più complessa da installare in casa e più costosa, l’asciugatrice a gas ha l’enorme vantaggio di pesare meno sulle bollette: il gas metano è infatti una materia prima meno costosa e per far funzionare le asciugatrici di questo tipo sono sufficienti 200 wall all’ora!

Se nonostante tutto preferite acquistare un’asciugatrice elettrica, conviene scegliere quella a pompa di calore: consuma meno energia ed offre delle prestazioni maggiori rispetto a quella a condensazione.

La lavasciuga: una soluzione salvaspazio

Se il vostro problema è lo spazio e in casa proprio non sapreste dove mettere un’asciugatrice, allora potete valutare l’acquisto di una lavasciuga: questo straordinario elettrodomestico di ultime generazione permette di sfruttare i vantaggi della lavatrice e dell’asciugatrice con un unico apparecchio! Le lavasciuga moderne sono anche ecologiche perchè filtrano e riutilizzano l’acqua, assicurando nel contempo dei consumi più ridotti. 

La lavasciuga è la soluzione perfetta per chi ha problemi di spazio e non vuole rinunciare alla comodità di un’asciugatrice!

Scopri altri consigli per la casa:

Share.

Comments are closed.