Decorare Casa

Diffusore oli essenziali: quale scegliere per la casa

Il diffusore oli essenziali è un prodotto che permette di diffondere in casa un aroma gradevole e delicato, senza dover […]

Il diffusore oli essenziali è un prodotto che permette di diffondere in casa un aroma gradevole e delicato, senza dover ricorrere a profumatori per ambienti aggressivi o nauseanti. Quello che infatti distingue il diffusore dagli altri metodi di profumazione è proprio l’olio essenziale: se scegliamo quello giusto e di buona qualità, il più naturale possibile, è decisamente più salutare e permette non solo di aromatizzare la casa ma anche e soprattutto di creare un’aria salutare nella propria abitazione. Negli ultimi tempi il diffusore oli essenziali sta riscuotendo molto successo: vediamo però quali sono le tipologie consigliate e come realizzare un diffusore oli essenziali fai da te in casa. 

Diffusore oli essenziali elettrico: sicuro e pratico

Il diffusore oli essenziali più sicuro e pratico per diffondere un buon profumo in casa è sicuramente quello elettrico: in commercio se ne trovano ormai tantissimi, di tutti i colori e di tutte le forme, ma se volete un consiglio conviene decisamente acquistarli online perchè hanno dei prezzi decisamente più vantaggiosi. Il diffusore oli essenziali elettrico è facilissimo da utilizzare: una volta inserita l’acqua e le gocce di essenza, basta accenderlo e farà tutto da solo. Alcuni modelli cambiano anche colore a seconda dell’aroma scelto, sfruttando così anche il principio della cromoterapia, e funzionando tutti ad acqua contribuiscono anche ad umidificare gli ambienti troppo secchi.

Acquista subito il diffusore elettrico online al miglior prezzo!

Diffusore oli essenziali a fiamma: il brucia essenze

Il diffusore di oli essenziali a fiamma, chiamato anche brucia essenze, è generalmente in ceramica e ha una coppetta posizionata sopra ad una candela: questa, producendo calore quando la fiamma è accesa, scalda la coppetta contenente l’olio. Questo si diffonde quindi nell’ambiente e non occorre elettricità. Purtroppo, nonostante in commercio se ne possano trovare di molto carini, questi diffusori sono piuttosto pericolosi perchè l’olio, bruciando, potrebbe sprigionare delle sostanze tossiche e nocive per la nostra salute. Questo non significa che non si possa utilizzare questo tipo di diffusore oli essenziali, ma bisogna prestare attenzione e soprattutto evitare di utilizzarlo come unico metodo di profumazione dell’ambiente. 

Acquista subito il diffusore a fiamma online al miglior prezzo!

Diffusore oli essenziali fai da te

Se preferite, potete anche realizzare un diffusore oli essenziali fai da te, da utilizzare al momento del bisogno per donare un gradevole profumo all’ambiente. Per realizzarlo vi occorre:

  • Vaporizzatore spray (potete usare anche un contenitore vuoto di un detersivo, però pulitelo molto bene);
  • Vodka
  • Olio essenziale
  • Acqua

Per realizzare un diffusore spray di oli essenziali vi basterà diluire la vodka nell’acqua e aggiungere le gocce di olio essenziale: regolate voi le dosi in base all’intensità desiderata e spruzzate nell’ambiente la fragranza. Naturalmente in questo caso la profumazione non sarà duratura come con gli altri diffusori, ma potrete scegliere voi quando profumare l’ambiente!

Scopri altri consigli per la casa: