Quale stufa scegliere? A pellet, a legna o a gas?

0

Il riscaldamento nella propria abitazione è sempre un fattore da valutare con una certa attenzione: esistono infatti diversi metodi per assicurarsi una temperatura ottimale all’interno degli spazi domestici, e conviene valutare le diverse alternative in modo da capire quale possa essere la migliore. La caldaia a gas ultimamente sta perdendo sempre più posti tra i metodi di riscaldamento più efficienti dal punto di vista delle prestazioni e soprattutto del risparmio in termini di consumi: al giorno d’oggi riscaldare un’intera abitazione con la sola caldaia a gas rischia di diventare una spesa davvero folle e se si ha la possibilità di installare una stufa, questa si rivela spesso e volentieri un’eccellente alternativa! Ma quale tipologia di stufa scegliere tra quella a pellet, quella a gas e quella a legna? Oggi vediamo proprio le differenze che interessano queste tre tipologie di riscaldamento, in modo da poter capire quale sia la più adatta a seconda della situazione.

La stufa a pellet: una buona soluzione

STUFA-A-PELLET-SOGGIORNOCome alternativa al riscaldamento alimentato da caldaie a gas, la stufa a pellet sta letteralmente spopolando nelle case degli italiani: grazie ad essa è infatti possibile risparmiare notevolmente in termini di consumi e facendo due rapidi calcoli vi renderete conto che installando una stufa a pellet e spegnendo il riscaldamento classico la bolletta del gas sarà molto, ma molto più leggera! Le stufe a pellet sono alimentate appunto dai pellet, che hanno un costo di mercato abbastanza ridotto, anche se dipende sempre dalla tipologia e dalla qualità che si sceglie di acquistare: è importante evitare pellet di bassa lega perchè rischiano di essere dannosi per la salute quindi è sempre meglio acquistare combustibili di una certa qualità.

Di contro, le stufe a pellet hanno dei costi abbastanza elevati: bisogna quindi considerare un certo investimento iniziale ma poi il resto è tutto risparmio quindi ne vale la pena.

Scopri di più sulle stufe a pellet e sui prezzi di mercato!

La stufa a legna: l’atmosfera perfetta

stufe-a-legnaNonostante permettano di risparmiare notevolmente sui consumi di gas, le stufe a pellet non sono amate da tutti: c’è infatti chi ancora preferisce riscaldare la propria casa con la stufa a legna. I modelli più moderni di stufe a legna permettono di ridurre al minimo le emissioni e risultano quindi ecologici, ma quello che più colpisce sono le elevate prestazioni: di certo una stufa a legna è in grado di riscaldare ambienti più grandi rispetto a quella a pellet e anche in questo caso il risparmio in termini di consumi è ridottissimo!

Anche il combustibile, per chi vive in zone boschive, è decisamente più conveniente e facile da reperire: per alcuni addirittura la legna ha costo zero quindi si tratta sicuramente di una soluzione ottimale per garantire il massimo del risparmio. L’atmosfera creata da una stufa a legna, poi, non ha proprio eguali!

Scopri i modelli più diffusi di stufe a legna!

La stufa a gas: la soluzione smart

stufe-a-gasAnche le stufe a gas stanno tornando popolari nelle case degli italiani: i modelli più moderni permettono di ottenere delle prestazioni elevate e di riscaldare gli ambienti senza spendere una follia in termini di bollette perchè si alimentano con le classiche bombole a gas. Queste tipologie di stufe sono l’ideale per coloro che hanno esigenze particolari: possono essere installate anche senza la presenza di una canna fumaria quindi risultano particolarmente “smart” e facili da inserire in qualsiasi tipo di ambiente domestico.

Sul mercato sono presenti diversi modelli di stufe a gas, con caratteristiche differenti ma sempre ottimi rapporti qualità-prezzo: si tratta quindi di una buona soluzione, specialmente in determinate condizioni sfavorevoli all’installazione di altri sistemi di riscaldamento.

Scopri i modelli migliori di stufe a gas da acquistare online!

Share.

Leave A Reply