Piante sempreverdi: le più belle per la casa e il giardino

Piante sempreverdi: le più belle per la casa e il giardino

Con l’arrivo dell’autunno, il balcone o il giardino di casa tende sempre ad apparire triste ed abbandonato: se infatti durante l’estate e la primavera era rigoglioso e variopinto, ricco di fiori e di piante verdi, con il passare della bella stagione un po’ alla volta si iniziano ad intravedere le prime foglie cadute, i fiori scompaiono e lasciano spazio ad una natura non proprio allegra e rigogliosa! Per evitare che il vostro giardino o balcone muoia dal punto di vista estetico e appaia triste senza le piante fiorite, potete sempre correre ai ripari con delle piante sempreverdi che vi daranno grandi soddisfazioni anche in pieno inverno, con il gelo e la neve! Ma quali sono le piante sempreverdi più indicate a facili da curare, che possiamo tenere tranquillamente anche sul balcone di casa senza dovercene preoccupare eccessivamente? Oggi ne vediamo 6 varietà diverse: dovrete solamente scegliere quelle che vi piacciono di più!

Le piante sempreverdi perfette per il balcone

Rosmarino

rosmarinoSe siete amanti delle erbe aromatiche, il rosmarino è una di quelle piante sempreverdi che non possono proprio mancare sul vostro balcone oppure in giardino: oltre ad essere facilissimo da curare, il rosmarino è una pianta decorativa, bella da vedere, che rilascia nell’aria un profumo davvero buonissimo. Questa pianta è un must have, anche perchè è una delle pochissime aromatiche che sopravvive anche al freddo dell’inverno senza problemi: dovrete solamente preoccuparvi della sua potatura e di darle ba bere di tanto in tanto (in inverno non ha bisogno di tantissima acqua quindi non esagerate).

Erica

ericaSe cercate una piante sempreverde che fiorisca proprio in autunno e che possa regalarvi un po’ di colore nonostante la brutta stagione, l’erica è sicuramente perfetta: ha un costo assolutamente conveniente, la si può trovare praticamente ovunque ed i suoi piccoli fiorellini continuano a dipingere la pianta anche dopo essere appassiti. Quando i fiori di erica diventano secchi, potete staccare alcuni rami dalla pianta e realizzare dei centrotavola o dei lavoretti carini.

Acero

aceroL’acero è una pianta sempreverde molto amata e apprezzata, tanto che alcune specie arrivano a costare davvero moltissimi soldi: senza dubbio meraviglioso da vedere, l’acero ha delle foglie palmate di colore rosso acceso, che rimangono sulla pianta anche in pieno autunno. Il bello dell’acero è che sopravvive senza problemi alle basse temperature e sopporta anche i fenomeni di gelo notturno, però richiede molte attenzioni e una cura particolare: dovrete stare attenti a dove lo posizionate perchè l’acero non tollera molto bene il vento quindi andrà messo in una posizione riparata. Adatto soprattutto per il giardino, può essere collocato senza problemi anche in vaso, sul balcone di casa.

Pino Mugo

pino-mugoIl pino mugo è un’altra varietà di piante sempreverdi che ha il suo perchè: potete posizionarlo sia in giardino che nel balcone (la specie Gnom) ed è molto resistente, anche in presenza di temperature molto basse. Naturalmente il pino mugo non vi regalerà un balcone fiorito: non produce fiori ma solo piccole pigne che potrete utilizzare per fare degli infusi benefici oppure aromatizzare bevande.