Consigli per l'Acquisto

Motocoltivatori: i migliori modelli presenti sul mercato

I motocoltivatori vengono scherzosamente definiti un ”trattore a due ruote”. E’ una macchina che può essere utilizzata con diversi utensili […]

I motocoltivatori vengono scherzosamente definiti un ”trattore a due ruote”. E’ una macchina che può essere utilizzata con diversi utensili agricoli per eseguire diversi tipi di lavoro del terreno. Serve soprattutto per arare piccoli aratri, per preparare il letto di semina, per eliminare le erbacce, per spargere sul terreno prodotti fitosanitari o concimi e vi si possono agganciare anche le seminatrici. Il motocoltivatore è un ottimo ausilio per ridurre i tempi per la preparazione del terreno, permette di lavorare su terreni con perimetro irregolare o posti in pendenza, garantisce un rimescolamento efficace e preciso del terreno, sminuzza e redistribuisce eventuali residui vegetali rimasti sul suolo e grazie a questo mezzo è possibile controllare la crescita delle erbacce. In sintesi questo mezzo è la soluzione ideale per gli appassionati di agricoltura e giardinaggio e per chi ha a che fare con terreni molto duri. Nei Paesi in via di sviluppo questo mezzo camaleontico è una importante alternativa al trattore che ha costi proibitivi. Per essere più incisivi e utili nella scelta di questa macchina abbiamo voluto realizzare una guida ai modelli presenti sul mercato prendendo spunto da quelli presenti nel catalogo Leroy Merlin che per antonomasia è il miglior suggeritore e distributore in questo campo.

Guida ai migliori motocoltivatori dal catalogo Leroy Merlin

  • Motocoltivatore Benassi MG 2300 H: L’azienda Benassi è sinonimo di una tecnica più avanzata per quanto riguarda la produzione di motocoltivatori, motozappatrici, falciatrici e macchine per la manutenzione dei giardini. Il modello in questione è fornito di un cambio 2 velocità, frizione conica in bagno d’olio, disinnesto delle ruote, reversibilità della fresa, stegole regolabili, reversibili, montate su antivibranti. Inoltre possiede un dispositivo di sicurezza in retromarcia, motorstopattacco e attrezzi ad innesto rapido. L’MG 2300 H possiede un motore Honda GP 160 e la sua cilindrata è di 163 cc.
  • Motocoltivatore Garden Italia MC57: La Garden Italia gode di una esperienza ultre ventennale nel settore con approfondita conoscenza tecnica. Il modello MC57 ha un motore modello Loncin TM 60 e una cilindrata di 182 cc. Il notore a benzina applicato a questo modello semovente a scopppio è un 4 tempi di ultima generazione della ditta GGP-Loncinsi distingue per la buona potenza di esercizio. Di facile utilizzo è indicato anche per chi ha poca dimistechezza con questo tipo di mezzo.
  • Motocoltivatore McCulloch MRT6: La McCulloch è un’azienda di Los Angeles fondata nel 1946 e gode di un’ottima fama a livello mondiale per affidabilità, sicurezza e valore dei suoi prodotti. Il modello MRT6 è un potente motocoltivatore è fornito di motore Briggs&Strattonm ed è dotato di leva comando avanzamento, ruote semoventi, pneumatici tipo agricolo, frese controrotanti.
  • Motocoltivatore Benassi MG 2300 KE: Il modello MG 2300 KE possiede un motore KAMA modello KM 179, impugnature reversibili, Asse ruote fisso, ingranaggi in bagni d’olio, e una cilindrata di 211 cc.