Fai da Te

Divano Pallet: come realizzarlo con il fai da te

Negli ultimi anni, nel settore dell’arredamento, si è riscoperto il fascino del riciclo e del recupero di materiali che un […]

Negli ultimi anni, nel settore dell’arredamento, si è riscoperto il fascino del riciclo e del recupero di materiali che un tempo venivano considerati di scarto. Tra questi, una grandissima fortuna è stata conosciuta dai pallet: i classici bancali utilizzati per il trasporto di merci, sono oggi ricercatissimi perchè permettono di realizzare dei complementi d’arredo davvero carini. Il bello dell’utilizzo dei pallet è che con questi bancali è possibile creare praticamente di tutto in modo semplicissimo per via della loro naturale conformazione. Tra le cose più facili da realizzare con questi materiali di recupero, ad esempio, troviamo il divano pallet: crearlo è davvero un gioco da ragazzi perchè basta assemblare alcuni pallet tra di loro e già la struttura è fatta! Oggi vediamo proprio questo: come realizzare un divano pallet con il fai da te, in modo semplice e senza particolari competenze.

Divano pallet fai da te: materiale necessario

Vediamo prima di tutto cosa occorre per realizzare un divano pallet con il fai da te. Ovviamente, dovrete procurarvi i bancali: provate a chiedere in qualche azienda della vostra città se hanno dei pallet da smaltire, se siete fortunati potete ottenerli gratis perchè spesso le grandi aziende non sanno nemmeno dove buttare i bancali! In alternativa, dovrete acquistarli: vi conviene farlo online perchè potete trovare delle tariffe convenienti e potete scegliere se acquistare dei bancali nuovi oppure usati, a seconda del vostro budget.

Occorrente per realizzare un divano pallet:

Divano pallet fai da te: preparazione dei bancali

Prima di iniziare a costruire il vostro divano pallet, dovrete preparare i bancali, soprattutto se non li avete acquistati nuovi. Per prima cosa, levigateli con la carta vetrata, in modo da rendere la superficie liscia e togliere le imperfezioni e le schegge del legno.

Una volta che avrete levigato i vostri bancali, verniciateli con la pittura acrilica per legno (questo passaggio solo se volete un determinato colore per la struttura del vostro divano: altrimenti potete applicare solo una vernice lucida per proteggere la superficie e lasciare il legno visibile).

Se il vostro divano pallet è destinato ad un utilizzo in ambienti esterni come il giardino o la veranda, applicate anche uno strato di vernice impermeabilizzante per legno, in modo da evitare che si rovini se esposto agli agenti atmosferici.

Divano pallet fai da te: costruzione della struttura

Una volta che i vostri bancali saranno completati e soprattutto belli asciutti, potete iniziare a formare la struttura del vostro divano: vi basterà sovrapporre 2 o 3 bancali (a seconda dell’altezza desiderata) per creare la seduta e fissarli tra di loro con dei chiodi o delle viti spesse. Quindi, posizionate un bancale perpendicolare alla seduta per creare lo schienale e fissate anche questo. Et voilà! La struttura è già pronta!

Divano pallet fai da te: decorazioni

Per completare il vostro divano, posizionateci sopra tanti cuscini in modo da renderlo non solo più bello ma anche più comodo: il vostro nuovo divano farà un figurone!

Scopri altre idee da realizzare con il fai da te: