Fai da Te

Come costruire delle trappole per topi fai da te

In molte case la presenza dei topi costituisce un serio problema: questi roditori infatti sono tutt’altro che simpatici quando si […]

In molte case la presenza dei topi costituisce un serio problema: questi roditori infatti sono tutt’altro che simpatici quando si tratta di gironzolare per la cucina o infiltrarsi negli armadi e tra la biancheria! I topi sono animali che provengono spesso dalle fogne, quindi averli in casa, al di là dei danni che possono provocare soprattutto nei mobili di legno, rappresenta un pericolo per tutta la famiglia perchè potrebbero essere portatori di malattie. Non disperate però: se anche voi avete il brutto e fastidioso problema dei topi in casa, grazie a questi tutorial potrete costruire in poco tempo e con facilità delle trappole per topi: vediamo come fare per liberarci di questi dispettosi roditori.

Come realizzare delle trappole per topi con la colla

Il primo tutorial che vi proponiamo vi permetterà di realizzare una trappola per topi con la colla specifica: questo prodotto li immobilizzerà ma contiene anche veleno quindi quasi sicuramente i topolini moriranno. Se quindi volete che rimangano in vita vi conviene optare per un altro metodo.

 

 

Occorrente:

Procedimento:

Per realizzare delle trappole per topi semplici ma molto efficaci, mettete la tavoletta di compensato su un foglio di giornale (per evitare di sporcare il piano di lavoro), quindi iniziate a stendere la colla per topi: lasciate la parte centrale senza colla perchè poi dovrete metterci il formaggio ed evitate anche i bordi perchè i topi tendono a sondare il terreno prima di raggiungere il cibo. Stendere la colla per topi non è facilissimo e dovete stare attenti perchè è molto appiccicosa: vi conviene utilizzare un paio di guanti usa e getta per sicurezza e aiutarvi con il beccuccio del tubetto per stenderla con più facilità. Una volta che la colla sarà stesa sulla tavoletta, posizionate al centro un pezzo di formaggio et voilà! La vostra trappola è pronta!

Come realizzare delle trappole per topi con le bottiglie

Con quest’altro tutorial potrete intrappolare i topi senza ucciderli: si tratta di una delle trappole per topi più semplici e facili da realizzare, che in più ha il vantaggio di non sterminare questi piccoli roditori ma semplicemente immobilizzarli.

 

Occorrente:

  • Bottiglia dal collo largo
  • Molla
  • Pezzo di formaggio

Procedimento: 

Realizzare questa trappola per topi è davvero molto semplice: prendete la bottiglia, togliete il tappo, mettete all’interno un pezzo di formaggio e infilate una molla decrescente nel collo: cercate di stringere più che potete l’estremità della molla che termina all’interno della bottiglia e di allargare l’altra. In questo modo il topo si infilerà nel collo e rimarrà incastrato prima di raggiungere il formaggio.

Come realizzare delle trappole per topi con un secchio

L’ultimo metodo è altrettanto crudele del primo perchè ucciderà i topi, ma al tempo stesso è infallibile e molto efficacie: un po’ più laborioso da realizzare ma comunque molto semplice.

 

Occorrente:

Procedimento:

Per prima cosa bucate il fondo della bottiglietta ed infilate il fil di ferro in modo che la attraversi dal fondo fino al collo, quindi orizzontalmente. A questo punto fissate le estremità del fil di ferro (con intorno la bottiglietta) al bordo del secchio in modo che rimanga rimanga sospeso al centro e sempre in orizzontale. Versate nel secchio un po’ di acqua se volete che il roditore sopravviva altrimenti dell’antigelo per ucciderlo.

A questo punto strofinate il formaggio intorno alla bottiglietta e sulla tavoletta di compensato e mettete quest’ultima appoggiata al secchio, in modo da formare una rampa. Fissate un pezzettino di formaggio sulla bottiglietta et voilà! Anche questa trappola è pronta all’uso!