Finestre in PVC: caratteristiche e vantaggi

Finestre in PVC: caratteristiche e vantaggi

Quando si decide di cambiare gli infissi, per la qualificazione energetica di vecchi edifici, bisogna fare attenzione alla scelta del tipo di finestre.

Gli infissi devono assicurare i migliori standard di efficienza energetica e sicurezza.
Le prestazioni di un serramento dipendono prima di tutto dal materiale con cui è realizzato.
La scelta cade spesso sulle finestre in PVC che hanno molti vantaggi in termini di efficienza.

Cos’è il PVC

Polivinile di Cloruro, questo è il PVC. Si tratta di un polimero termoplastico che viene riscaldato a 200° C per dargli la forma dei profili, una volta raffreddato, viene tagliato e saldato per realizzare finestre e porte con grandi prestazioni isolanti e dal fine design estetico.

Il PVC è un materiale plastico molto utilizzato per la sua versatilità perché è rigido allo stato puro, ma lavorabile grazie alla miscela con plastificanti che lo rendono flessibile.

Questo viene utilizzato in moltissimi campi come edilizia, imballaggio, industria alimentare e farmaceutica, perché garantisce gli standard richiesti dalla normativa vigente sul risparmio energetico e rispetto ambientale.

Vantaggi del PVC

Per conoscere i vantaggi degli infissi in PVC, abbiamo chiesto alcune info ai responsabili di InfissiTecno.it, azienda attiva nella provincia di Lecce.

Numerosi sono i vantaggi del PVC: prima di tutto combina grandi prestazioni a costi accessibili, è isolante, resistente, stabile e riciclabile.

Nella realizzazione degli infissi questo materiale ha molti vantaggi grazie alla resistenza che lo caratterizza e alla varietà di colori ed effetti disponibili, dando un’ottima resa estetica.

I serramenti in PVC si caratterizzando per la resistenza alle intemperie e all’umidità della salsedine nei luoghi di mare.
Inoltre garantiscono un ottimo isolamento termico e acustico per la bassa conducibilità termica del polivinile.

Il PVC è un materiale naturalmente isolante, infatti non necessita del taglio termico a differenza dell’alluminio.

I serramenti in PVC sono impermeabili, quindi non soffrono le infiltrazioni dell’acqua e resistono alle sollecitazioni del vento.
In commercio, gli infissi realizzati in PVC, sono economici e assicurano un eccellente rapporto qualità prezzo.

La manutenzione che richiedono è abbastanza limitata, infatti non sono difficili da pulire, sono molto leggeri, quindi l’ideale per la realizzazione di finestre e porte finestre molto grandi.
Il PVC è uno dei materiali più utilizzati per la realizzazione di infissi perché offre tutti i vantaggi degli altri tipi di serramenti ad un prezzo inferiore.

Le finestre in PVC sono ignifughe giacché questo polimero è auto-estinguente, cioè in caso di incendio non alimenta le fiamme.

Il costo di manutenzione è molto basso rispetto, ad esempio, a quelli in legno che richiedono più attenzioni.

Sono durevoli nel tempo, la vita media di un infisso in PVC è di 30 anni, inoltre il rivestimento garantisce proprietà antimacchia e antigraffio mantenendole inalterate.

La pulizia è facile e veloce, il PVC non attira la polvere quindi le finestre si puliscono facilmente e rapidamente con un panno umido.

Data la sua grande resistenza agli agenti atmosferici, aria, acqua, sole e vento, non assorbe acqua; anzi la sua particolare saldatura continua senza giunzioni, la sagoma del profilo inclinata all’esterno, e le guarnizioni elastiche sulla battuta garantiscono lo scivolamento della pioggia all’esterno.

I serramenti in PVC sono molto sicuri grazie alla struttura in acciaio del profilo che gli dà un’ottima stabilità.

Come abbiamo già accennato il PVC è un materiale che possiede grandi doti di isolamento termico, per questo le finestre in PVC non fanno passare caldo e fresco dall’esterno all’interno dell’abitazione e viceversa, sono l’ideale sia in estate per evitare che il caldo entri, sia in inverno per evitare che entri il freddo e si disperda il calore dall’interno.

Da ciò deriva un’importante riduzione dei consumi energetici dagli impianti di raffreddamento o riscaldamento.
Infine le finestre in PVC garantiscono un ottimo isolamento acustico, le guarnizioni assorbono le vibrazioni e il profilo a camera multipla ferma le onde sonore isolando l’edificio dall’inquinamento acustico.

Conclusioni

Negli ultimi tempi gli infissi in PVC sono stati rivalutati superando l’idea che la scelta è legata solo ad un risparmio economico rispetto a quelli di alluminio o legno proprio perché questo materiale è sottoposto a numerosi controlli e certificazioni per la sua introduzione sul mercato.