Arredare Casa

Arredare casa con il beige: trucchi e consigli

Il beige è un colore che si presta molto bene per l’arredamento della casa: non solo per quanto riguarda la […]

Il beige è un colore che si presta molto bene per l’arredamento della casa: non solo per quanto riguarda la scelta dei mobili, ma anche di tendaggi, tappeti e addirittura pareti. Il beige è infatti un colore molto tenue e neutro, che non ha grandi problemi di abbinamento con le altre tonalità, anche se, come vedremo tra poco, non proprio tutti i colori sono perfetti in accostamento a questa tinta! C’è poi da considerare che non si può parlare di beige in modo generale perchè esistono diverse gradazioni di questo colore, da quelle più scure a quelle più chiare, che arrivano a sfiorare il panna.

Ad ogni modo, se avete deciso che il colore beige non può mancare all’interno delle vostre nuove o rinnovate pareti domestiche, vi conviene tenere in considerazione alcune cosette, in modo da fare delle scelte ragionate ed intelligenti. 

Con quali colori sta bene il beige?

Questo colore, come abbiamo visto, è perfetto per l’arredamento della casa proprio perchè non ha grandi problemi di abbinamenti e sta bene con moltissimi altri colori. Tutto dipende naturalmente dallo stile che volete dare alla vostra abitazione: se preferite rimanere su un arredamento piuttosto classico e neutro vi conviene rimanere su tinte come il bianco, il nero e il grigio.

Se al contrario volete dare un tocco di originalità e modernità alla vostra casa potete anche permettervi di accostare al beige alcuni colori più vivaci e scuri, come il viola che sta benissimo oppure il verde, in tutte le tonalità. Da evitare invece tutti i colori acidi e troppo carichi.

Per quanto riguarda le pareti, bellissimo è poi l’accostamento del beige con il color carta da zucchero: l’effetto è molto delicato e moderno!

Il beige nella casa moderna minimal

Come abbiamo accennato prima, questo colore è molto versatile ed è perfetto anche in abbinamento ad arredi e mobili moderni perchè dona un tocco di calore. Ad esempio, se il vostro salotto è arredato su toni freddi e neutri, potrete riscaldare l’ambiente e renderlo più accogliente e caldo inserendo qualche dettaglio beige (le tende, oppure il divano). L’importante, come sempre, è richiamare i vari colori quindi devono esserci almeno un paio di elementi di questo colore.

Un bellissimo effetto si ottiene con elementi beige quali tendaggi e divani: attenzione, però, perchè una casa deve anche essere funzionale! Se avete bambini piccoli, oppure un animale domestico che gironzola per il salotto, forse mettere un divano oppure un tappeto beige in casa non è proprio l’idea migliore: questo colore è piuttosto chiaro e tende ad essere delicato, un po’ come il bianco. Considerate quindi che il divano potrebbe sporcarsi con facilità! In alternativa, in questi casi, potete optare per altre soluzioni come ad esempio tinteggiare le pareti di questo colore, altra usanza decisamente in voga.

Scopri altri consigli per l’arredamento della casa: