Banner title

Piano Cottura: meglio a gas o induzione? Vantaggi e svantaggi da considerare

0

Al giorno d’oggi scegliere il piano cottura è un’impresa tutt’altro che semplice: le alternative sono infatti due ed entrambe hanno pregi e difetti che devono essere sempre tenuti in considerazione. Se un tempo il piano cottura era quello a gas e non esistevano alternative valide, oggi si sta diffondendo sempre di più il piano ad induzione che sicuramente sotto alcuni aspetti assicura dei vantaggi non da poco. Purtroppo però, anche i piani cottura ad induzione nascondono qualche pecca e spesso e volentieri coloro che scelgono questa soluzione se ne pentono entro poco tempo. Trovare il piano cottura ideale non è una passeggiata, perchè in sostanza si tratta di scendere a compromessi: ci sono alcune cose che solo l’induzione è in grado di dare, ma non per questo è migliore. Sotto diversi aspetti, infatti, il piano cottura tradizionale a gas rimane imbattibile: ecco perchè non bisogna avere fretta e vale la pena prendersi il tempo per valutare pro e contro di entrambe le soluzioni. 

Piano cottura tradizionale: vantaggi e svantaggi

Il piano cottura tradizionale a gas rimane ancora oggi l’alternativa più gettonata: anche coloro che rinnovano completamente la cucina continuano a preferire questa opzione. Questo non significa che il piano ad induzione sia poco popolare: sono moltissime le persone che scelgono questa alternativa, ma a conti fatti quello tradizionale rimane ancora oggi il più venduto. Perchè? Semplice: perchè in fin dei conti non crea grandi problemi, ed i modelli più recenti sono anche molto sicuri, tanto da annullare il pericolo di fughe di gas e perdite. I fornelli a gas hanno il grande vantaggio di non essere alimentati ad energia elettrica, il che si traduce in una minor spesa in bolletta. Al contrario, come vedremo tra poco, l’induzione consuma parecchio tanto che spesso è necessario alzare la potenza elettrica di tutta la casa. Ma i vantaggi dei fornelli a gas non finiscono qui: coloro che amano cucinare li preferiscono perchè con l’induzione, ad esempio, è impossibile saltare le verdure o i cibi. Sicuramente, chi sceglie di abbandonare il piano cottura a gas lo fa soprattutto per un motivo: la pulizia. Sappiamo tutti quanto sia difficile pulire accuratamente ogni componente dei piani cottura a gas e se l’alternativa è l’induzione, completamente liscia e velocissima da pulire, un pensierino lo fanno in molti. 

Piano cottura induzione: vantaggi e svantaggi

Piano-cottura-induzioneCome abbiamo detto, uno dei vantaggi più grandi e apprezzati del piano cottura induzione è la facilità di pulizia: poter avere un piano completamene liscio è davvero una grande cosa e molti non riescono a resistere a questa comodità! Di contro, però, bisogna valutare anche tutti quelli che sono gli svantaggi di questa opzione: primo tra tutti l’alto consumo di energia, che si traduce di maggiori spese in bolletta e nella necessità di aumentare la potenza energetica di tutta la casa…continua a leggere

Ti potrebbe interessare anche…

Share.