Hobby ceramica: un’arte che permette di realizzare cose belle per il look o per la casa

0

L’arte della ceramica è un hobby ritornato molto di moda negli ultimi anni perché rilassante e stimolante. Questa attività artigianale permette di coinvolgere anche i bambini perché non è pericolosa: ricorderà loro e a voi il divertente gioco del didò. Si possono creare tante cose per la casa o anche per sé. Il necessario per lavorare la ceramica si può acquistare online in modo molto semplice, su siti specializzati che tantissime volte offrono più scelta e migliori prezzi rispetto alle botteghe fisiche.

Un esempio è Hobbyland, un portale specializzato per la vendita di strumenti e materiali per hobby di vario genere. Vai al sito in questione e sfoglia la vetrina dei prodotti per lavorare la ceramica: ci sono anche dei libri e dei dvd, per principianti e non, che descrivono tutte le tecniche più diffuse e tutti i segreti dei veri maestri.

Lavorare la ceramica a casa, come hobby

La ricetta dell’arte della ceramica è semplice: basta un forno, un pizzico di fantasia, qualche etto di manualità. Per la lavorazione della ceramica ci sono diverse tecniche, alcune più facili e altre più difficili. Con pazienza comunque si può fare tutto, basta partire da quelle di base e progredire con il tempo, armandosi di pazienza. Dedicarsi a questo hobby a casa è semplice, anche con i bambini, e permette di sviluppare la creatività e la manualità. Le fasi per realizzare oggetti di ceramica sono: lavorazione, decorazione, essiccatura, cottura e smaltatura. In pochi giorni si possono già realizzare dei capolavori.

La prima cosa da scegliere è il tipo di argilla da lavorare: ce ne sono di diversi tipi. Se questa attività è un hobby e non si ha a disposizione una fornace, meglio escludere quei materiali che la richiedono. Ce ne sono diverse proprio a uso domestico che si possono asciugare all’aria o anche in un forno normale. Per il resto poi non serve che un mattarello, un panno, qualche foglio di giornale e strumenti diversi in base al tipo di prodotto che si va a realizzare, che di solito si hanno già a casa.

Cosa si può fare con la ceramica?

Con la ceramica si possono realizzare dei meravigliosi e originali gioielli da indossare in ogni occasione. Si possono creare orecchini, collane, bracciali, piccole decorazioni da applicare a fermacapelli. In sostanza si creano delle perline o comunque delle piccole sculture che vanno forate per permettere poi il passaggio di fil di ferro o cordino per l’assemblaggio. Per la creazione di questi articoli sono necessari pochi strumenti, dei gancetti ed i fili per mettere insieme il tutto alla fine.

Le forme possono essere diverse, così anche i colori e le rifiniture. Ogni abito potrà così avere il suo gioiello personalizzato in abbinamento. Nel caso dei gioielli in ceramica di solito si esegue infine il processo di smaltatura, per renderli lucidi. Con la ceramica si possono anche realizzare piccoli oggetti per la casa, come tazze e tazzine, piattini, portacenere, ciotoline, decorazioni da appendere al muro o piccole decorazioni per l’albero di Natale. Una volta realizzati gli oggetti, essi si possono dipingere per personalizzarli a dovere e renderli ancora più belli.

Share.

Comments are closed.