Decorazioni pasquali: idee e consigli per addobbare casa

0

La Pasqua è ormai vicina ed è arrivato il momento di preoccuparsi delle decorazioni pasquali: non vorrete mica accogliere ospiti in casa vostra senza nemmeno avere qualche segno in tipico stile pasquale? Non vi preoccupate: in realtà le decorazioni di Pasqua sono piuttosto semplici e possono essere realizzate tranquillamente anche in casa, con un po’ di creatività. Naturalmente, però, se volete addobbare la vostra casa in vista di questa festività dovrete rispettare alcuni criteri: nelle decorazioni pasquali devono essere presenti determinati tipi di colori, alcuni simboli classici come le uova, i conigli, la colomba e così via. Se avete le idee un po’ confuse o siete semplicemente in cerca di qualche spunto, no problem: eccovi qualche consiglio e dritta per delle decorazioni pasquali impeccabili! 

Decorazioni pasquali: i colori tipici

Per quanto riguarda i colori, le decorazioni pasquali in genere richiamano la primavera e le tonalità sono sempre pastello: via libera quindi ad addobbi colorati e allegri, come il rosa, il giallo ed il verde! Se però preferite uno stile più sobrio, potete anche optare per delle decorazioni bianche: con questo colore non si rischia mai di sbagliare e l’effetto elegante è sempre assicurato!

Decorazioni pasquali: i simboli tradizionali

Tradizionalmente, le decorazioni pasquali fanno riferimento a dei simboli ben precisi (un po’ come la stella cometa o Babbo Natale per le festività natalizia): questi dovranno quindi essere presenti o addirittura rappresentare l’unico soggetto dei vostri addobbi. Tra i simboli tradizionali più utilizzati per le decorazioni pasquali troviamo:

Le uova di Pasqua

Decorazioni-pasquali-uovaLe uova sono un grande classico, tanto che ai più piccoli vengono regalate quelle di cioccolato contenenti una sorpresa e quindi sono perfette per decorare casa nel periodo pasquale! Con le uova potete realizzare delle decorazioni pasquali molto semplici ma di grandissimo effetto: vi basterà cuocerle (fare delle uova sode praticamente, ma tenendo il guscio esterno) e dipingerle con dei colori ad olio o della tempera. Potete decorarle come volete e se sono sode resisteranno senza problemi per tutto il periodo di festa! Volendo, potete posizionare le vostre uova di Pasqua in un cestino, magari insieme ad un coniglietto, oppure potete anche appenderle ad una pianta o ad un albero del giardino. 

L’immancabile coniglietto pasquale

Decorazioni-pasquali-coniglioTra le decorazioni pasquali non può certo mancare un’altro dei simboli per eccellenza ossia il coniglietto pasquale: in questo caso riuscire a realizzarlo in casa può essere un po’ più impegnativo rispetto alle uova, ma potete dare sfogo alla vostra fantasia e utilizzare tutto quello che vi viene in mente! In alternativa, potete acquistare dei coniglietti pasquali online oppure in qualche negozio della vostra città: li potete trovare di tutti i tipi e materiali quindi non avete che l’imbarazzo della scelta! Provate a collocare i vostri coniglietti in giro per la casa: i più piccoli si divertiranno moltissimo a cercarli, come se fosse una caccia al tesoro!

Share.

Comments are closed.